Altre missioni

Missione in Lettonia, avvicendamento del TG Baltic

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Creato Sabato, 09 Gennaio 2021 12:46
Ultima modifica il Sabato, 09 Gennaio 2021 12:47
Pubblicato Sabato, 09 Gennaio 2021 12:46
Visite: 843
Si è svolta questa mattina, presso Camp Ādaži (LV), la cerimonia di avvicendamento del Task Group "Baltic", il contingente italiano schierato nell'ambito dell'enhanced Forward Presence della NATO in Lettonia. Il tradizionale passaggio della bandiera del Task Group Baltic tra i due Comandanti, il cedente Tenente Colonnello Fabrizio Esposito e il subentrante Tenente Colonnello Massimiliano Ferraresi, si è svolta con un cerimonia molto sobria, nel rispetto delle misure di tutela imposte dall'emergenza COVID. Ha presenziato alla cerimonia il Comandante della Latvian Army Infantry Mechanized brigade, Colonnello Sandris Gaugers e il Comandante dell'eFP Battle Group "Latvia" a guida canadese, Ten. Col. Trevor Norton,  che ha espresso profonda soddisfazione per l’operato del Task Group Baltic che, nonostante i forti condizionamenti imposti dall'emergenza COVID ha dimostrato professionalità, tenacia e spirito di sacrificio ha contribuito in maniera significativa al successo della missione NATO in Lettonia. Il Task Group Baltic, su base 132ª brigata corazzata “Ariete”, ha così concluso un periodo di 5 mesi di intenso impiego operativo. Molteplici e diversificate sono state le attività addestrative-operative condotte durante il mandato, nonostante i condizionamenti imposti dalle misure di prevenzione adottate per fronteggiare l’emergenza COVID e per preservare il personale dal rischio di un contagio. Al contingente della brigata Julia il mandato di perpetuare la presenza e la professionalità delle Truppe Alpine nel paese baltico per il prossimo semestre.
 
fonte Stato Maggiore della Difesa